Wannenes Art Auction   |   COINS & MEDALS   |   16 May 2019 Sort by Lot-NumberSort by Estimate
Online bidding closed

<< Previous lot Next lot >>
Lot 542





Estimate: 900 EUR   |   Starting price: 700 EUR Online bidding closed
ZECCHE ITALIANE. MODENA. ERCOLE III D'ESTE (1780-1796).
3 SCUDI 1782
Argento, 27,66 gr, 41mm. BB+
D: HERCVLES III D G MVT REG MIR EC DVX Busto a sinistra con onorificenze sul cuore e Collare del Toson d'Oro pendente sul petto, nel taglio della spalla LS.
R: PROXIMA SOLI Stemma coronato e raccolta tra i collari di Santo Stefano, Toson d'Oro, Maria Teresa.
Bibliografia di riferimento:
Zocca 151. Ravegnani Morosini 3. MIR 857.

Il bolognese Paolo Calvi ebbe ordine dal Duca di coniare 20.000 pezzi del doppio scudo, ed affidò l'incisione dei coni a Luigi Siries. Queste monete presentano una battitura molto debole anche in esemplari splendidi. Questa moneta, come le successive, furono battute a Modena dopo che Ercole III, salito al potere ed intenzionato a riaprire la zecca, ebbe ordinato ai suoi consiglieri di presentargli un progetto di monetazione e scelto egli stesso il motto tra i numerosi proposti, tutti allusivi alla stabilità ed al prestigio dello stato.

Add to watch list    |   Search for similar lots    |   Share:  

Close